Il sito utilizza cookies tecnici e cookies terze parti, anche profilanti. Chiudendo il banner e/o continuando la navigazione nel sito l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie.
Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, รจ possibile consultare l'informativa cookie completa. LEGGI

aiiao

L'infermiere in oncologia

L’infermiere in oncologia. La gestione dei farmaci antiblastici

A cura di Ivana Carpanelli, Fabio Mazzufero, Sabrina Pellachin

Casa Editrice : Carocci Faber

Pagg : 238

€ 21,00

 

La medicina oncologica è in continua evoluzione, apportando spesso novità importanti; proprio per questo l’infermiere deve avere tra i suoi obbiettivi, quello di aggiornare costantemente la propria cultura professionale.

La seconda edizione di questo volume, vuole essere uno strumento di aiuto in tal senso.

E’ stata introdotta  infatti una nuova parte sui farmaci target oriented,entrando nello specifico dei diversi bersagli molecolari, spiegando quindi nel dettaglio il meccanismo d’azione di  questi nuovi farmaci.

Il volume prosegue poi con la trattazione della gestione dei farmaci chemioterapici in tutte le sue fasi: allestimento, somministrazione, smaltimento,non tralasciando stravaso e spandimento,ripercorrendo la stessa traccia dell’edizione scorsa.

La parte normativa è stata rielaborata con l’aggiornamento sulle ultime leggi uscite.

L’ultima parte che tratta singolarmente ogni farmaco chemioterapico ,è strutturata in schede di rapida consultazione per offrire all’infermiere uno strumento pratico e realmente operativo, che migliora la qualità dell’assistenza.

A mio avviso il  libro dovrebbe essere  presente in ogni reparto oncologico, in modo che noi infermieri possiamo essere nella condizione di consultarlo ad ogni dubbio operativo che la pratica quotidiana ci porta ad avere.

Indietro